Mary Poppins: praticamente perfetta sotto ogni aspetto. E lo è anche nella versione italiana che ha debuttato al Teatro Sistina di Roma dopo il tutto esaurito della scorsa stagione al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano. Con sette mesi di programmazione, 200 repliche e 200.000 spettatori nel solo capoluogo lombardo, “Mary Poppins” infatti è stato il musical di maggiore successo delle ultime stagioni teatrali. Dimostrazione del fatto che quando si propone un prodotto di qualità i risultati arrivano.

Una scena del musical “Mary Poppins”

Una magica macchina delle emozioni con un ingranaggio perfetto accompagna per quasi tre ore il pubblico nella Londra di Cherry Tree Lane, dove si trova la famosa villetta di Mr. e Mrs Banks. Eccoli lì Jane e Michael, i due vivaci ragazzini che nessuna tata riesce a conquistare. Fino a quando non arriva lei, Mary Poppins (qui interpretata dalla bravissima Giulia Fabbri), portata nelle loro vite dal vento dell’est. Il resto è storia nota a tutti.

In questa versione italiana che riprende e amplia quella che ha sbancato nel 2006 a Broadway non manca proprio nulla, effetti speciali compresi (realizzati da Paolo Carta). E lascia sempre a bocca aperta – adulti in prima linea – vedere Bert camminare su una parete in verticale o la statua di una fontana prendere vita, il volo finale di Mary Poppins o ancora il parco di Londra che da grigio e tetro diventa giocoso e colorato, come un vero e proprio luna park. Tutto questo grazie ai magnifici costumi di Maria Chiara Donato e una scenografia, firmata da Hella Mombrini e Silvia Silvestri, imponente ma funzionale e che non sovrasta mai la storia anzi la accompagna sorreggendola delicatamente.

Prodotto dalla WEC – World Entertainment Company in collaborazione con Titanus, questo musical, con la regia di Federico Bellone, può contare su un cast di 32 attori e ballerini di primo livello, che danzano sulle coreografie di Gillian Bruce e su una grande orchestra dal vivo di 13 elementi diretti da Andrea Calandrini.

Mary Poppins Il musical
Foto di Alessandro Pinna da ufficio stampa dello spettacolo

Un musical magico e non solo perché gli incantesimi di Mary Poppins conquistano grandi e piccini; lo è anche perché durante la serata per la stampa il Bert titolare, ovvero Davide Sammartrano, ha avuto un malore e al suo posto è andato in scena il sostituto che ha portato a termine lo spettacolo senza destare alcun sospetto nel pubblico. E, infine, è magico anche perché finalmente porta il musical italiano a un livello alto, somigliante per potenza e, appunto, “magia” a quelli che affascinano Broadway. E non è poco.

TitoloMary Poppins - Il musical
RegiaFederico Bellone
SceneHella Mombrini e Silvia Silvestri
CostumiMaria Chiara Donato
SuonoArmando Vertullo
CoreografieGillian Bruce
LuciValerio Tiberi
Interpreticon GIULIA FABBRI Mary Poppins
DAVIDE SAMMARTANO Bert
ALESSANDRO PARISE George Banks
ALICE MISTRONI / FLORIANA MONICI Winifred Banks
CLAUDIA PIGNOTTI / GIULIETTA REBEGGIANI / MARGHERITA REBEGGIANI Jane Banks
RICCARDO ANTONACI / FEDERICO COCCIA / STEFANO DE LUCA / Michael Banks
e con ANTONELLA MOREA Mrs. Brill
ROBERTO TARSI Robertson Ay
LUCREZIA ZORODDU BIANCO Miss Andrew
ANDREA SPINA Ammiraglio Boom/ Presidente della Banca
con la partecipazione di DONATELLA PANDIMIGLIO Vecchietta dei piccioni
e con la partecipazione straordinaria di SIMONA PATITUCCI Mrs. Corry
Ensemble e Swing: NICO BURATTA CRISTIAN CATTO DAVIDE DAL SENO MADDALENA DIBENEDETTO TIZIANO EDINI JESSICA FALCERI ALESSANDRO LANZILLOTTI FELICE LUNGO IVANA MANNONE LUCA MARCHETTI ERIKA MARINIELLO FEDERICA NICOLÒ MATILDE PELLEGRI VITTORIO SCHIAVONE MARGHERITA TOSO NICOLA TRAZZI
Durata180'
ProduzioneWORLD ENTERTAINMENT COMPANY con Titanus
Anno2018
GenereMusical
Applausi del pubblicoA scena aperta
In scenaFino al 6 gennaio 2020 al Teatro Sistina di Roma