La locandina

Tumore al cervello in fase terminale, cocaina, omosessualità, fratellanza difficile, terrazze di Roma centro, viaggi della speranza, lusso sfrenato, il calore della famiglia, il profumo della morte. Tanti ingredienti nel film “Euforia” di Valeria Golino, pochissima sostanza, nessuna drammaturgia.

La storia del ricongiungimento tra i due fratelli in occasione di una grave malattia scorre via senza lasciare il segno.Tutto appare un po’ esteriore, se non superficiale, dato, non vissuto. Gli stessi protagonisti Mastrandrea e Scamarcio sembrano recitare la maniera di se stessi: orso scontroso il primo, bello e figlio di puttana il secondo.

Non c’è sorpresa, non c’è vita. E l’euforia rimane nel titolo.

Titolo italianoEuforia
Titolo originaleid.
RegiaValeria Golino
SceneggiaturaFrancesca Marciano, Valia Santella, Valeria Golino con la collaborazione di Walter Siti
FotografiaGergely Pohárnok
MontaggioGiogiò Franchini
ScenografiaLuca Merlini
CostumiMaria Rita Barbera
MusicaNicola Tescari
CastRiccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari, Valentina Cervi, Jasmine Trinca, Andrea Germani, Marzia Ubaldi, Iaia Forte
ProduzioneHT Film, Indigo Film, Rai Cinema
Anno2018
NazioneItalia
GenereDrammatico
Durata115'
Distribuzione01 Distribution.
Uscita25 ottobre 2018