La locandina

Premessa surreale per un risultato realistico. Andrea e Sofia sono sposati da dieci anni, in piena crisi e stanno pensando al divorzio. Sono una coppia in crisi: lei prossima ad un debutto televisivo in un programma tutto suo, lui medico neurochirurgo concentrato su una ricerca scientifica. Di contorno ci sono due figli. Moglie e marito per un involontario corto circuito si scambiano di sesso: Andrea è Sofia e Sofia è Andrea. Come convivere con questo capovolgimento? La regola sarà: imparare a mettersi nei panni degli altri, per sviluppare empatia, comprendersi e migliorare la qualità della vita e dei rapporti umani.

Quello che appare come improbabile diventa possibile e persino piacevole grazie al regista Simone Godano, alla sua prima fatica registica, e ai due protagonisti, Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak. Se per il primo il rischio omosessualità è sfiorato senza mai scadere nella macchietta, la Smutniak è brava senza però incidere. Una donna seduta a gambe larghe fa sorridere, un uomo che sviene in sala operatoria anche. A fare da contorno alle dinamiche tra i due c’è un ottimo Valerio Aprea, anche lui in perfetta forma, che compensa e trattiene il rischio di esagerazione. Non manca la scena di sesso a parti invertite, comica e insieme delicata: più che corpi che si intrecciano tutto è giocato su sospiri, penombra e le esclamazioni di stupore.

Gli americani ci hanno fatto crescere creando film con storie basate sui capovolgimenti tra uomo-donna, adulto-adolescente, papà-figlio e mamma-figlia; la versione italiana “Moglie e maritonon stona, non rivoluzionerà il genere ma diverte. «Mi sono chiesto – spiega il regista Godano – come restituire la credibilità che volevo il film avesse, pur partendo da uno spunto immaginifico. Trasformare un film “supernatural” in un film sulle relazioni, sulla crisi, sull’amore che muore e rinasce attraverso la scoperta dei punti di vista reciproci. In sostanza utilizzare il genere per creare una romantic comedy. Un film realistico che parte da uno spunto di pura fantasia, ma un film prima di tutto sull’amore. Un film inverosimile, ma reale. Reale e comico».

Titolo italianoMoglie e Marito
RegiaSimone Godano
SceneggiaturaGiulia Steigerwalt
FotografiaMichele D'Attanasio
MontaggioDavide Vizzini
ScenografiaTonino Zera
CostumiCristina La Parola
MusicaAndrea Fabbri
CastPierfrancesco Favino, Kasia Smutniak, Valerio Aprea, Gaetano Bruno, Paola Calliari, Francesca Agostini, Sebastian Dimulescu, Marta Gastini
ProduzioneWarner Bros. Entertainment Italia, Groenlandia, Picomedia
Anno2017
NazioneItalia
GenereCommedia
Durata100'
DistribuzioneWarner Bros. Italia
Uscita12 aprile 2017