uomini odiano donne locEsce in 450 copie in tutta Italia la prima delle tre pellicole tratta dalla trilogia di Stieg Larsson dal titolo Uomini che odiano le donne. Sono 150 gli schermi cinematografici che hanno prenotato una copia per l’anteprima di venerdì 28, come annunciato nella conferenza stampa di Roma.
Nonostante i tagli narrativi e contenutistici, il film riesce a cogliere nel segno e a lasciare allo spettatore la trepidazione presente nel romanzo.
Harriet Vanger è scomparsa dall’isola di proprietà della famiglia Vanger senza lasciare traccia: il corpo non è mai stato ritrovato, ma lo zio a lei più vicina dal momento della sparizione, è convinto che sia stata assassinata e che a ucciderla sia stato uno del clan. Nonostante siano passati quarant’anni, ha ancora il desiderio di indagare. Assume quindi Mikael Blomkvist (Michael Niqvist), un giornalista economico in crisi e Lisbeth Salander (Noomi Rapace), una hacker tatuata e con notevoli difficoltà verso le relazioni sociali. I due investigatori giorno dopo giorno penetrano nei segreti della famiglia Ranger, al punto da rischiare la morte.
Le aspettative verso la pellicola sono altissime, visto anche il notevole successo editoriale. I lettori pronti alla polemica si ricrederanno: il film è ben fatto, curato nei particolari e mette al centro dell’attenzione la vicenda investigativa. Lisbeth è diversa da come decritta da Larsson, flickan_1eppure dopo l’iniziale scetticismo, ci si ritrova ad esserne completamente affascinati. L’attrice ha dichiarato: “Lisbeth a volte è Wonder Woman, fa cose da super eroe. Per questo ho deciso, assieme al regista, di renderla più realistica, interpretandola come un personaggio complesso ma comprensibile”.
Peccato solo che in fase di stesura della sceneggiatura si sia scelto di ridurre all’osso l’innocuo libertinaggio di Mikael, che dava una visione più ampia del personaggio. A tratti forse la pellicola appare uno sceneggiato tedesco, ma nell’insieme è un buon film.

Titolo italianoUomini che odiano le donne
Titolo originaleMän Som Hatar Kvinnor
RegiaNiels Arden Oplev
SceneggiaturaNikolaj Arcel, Rasmus Heisterberg
FotografiaEric Kress
MontaggioAnne Østerud
ScenografiaNiels Sejer
CostumiCilla Rörby
CastMichael Nyqvist, Noomi Rapace, Lena Endre, Sven-Bertil Taube, Peter Haber, Peter Andersson, Willie Andréason, Sofia Brattwall, Gösta Bredefeldt, David Dencik, Alexandra Eisenstein
ProduzioneYellow Bird Films, Nordisk Film, Swedish Television, Zdf Enterprises
Anno2008
NazioneSvezia, Danimarca
GenereThriller
Durata152'
DistribuzioneBiM Distribuzione
Uscita29 maggio 2009