Nove città più Una. Nove tappe di un tour in Sudamerica che comprende Cile, Argentina, Uruguay, Brasile, Perù e Messico prima della sua chiusura col botto a L’Avana, Cuba.

Sì perchè i Rolling Stones, tra i record di una carriera difficilmente ripetibile, hanno anche quello di essersi esibiti per primi in un grande concerto gratuito a Cuba, dopo il disgelo segnato dal Presidente americano Barack Obama, in visita da 80 anni a questa parte, proprio 5 giorni prima dell’evento musicale.

RollingStonesOleOle_ManifesIl documentario di Dugdate segue il tour dei Rolling Stones nei primi mesi del 2016 attraverso queste nove tappe latinoamericane e la preparazione, tra difficoltà e contrattempi, della tappa finale. Un tour “storico” non solo per la sua conclusione, ma per il segno che lascia in Paesi e Popoli in passato  prigionieri di regimi militari e dittatoriali, dove la musica rock ed in particolare quella dei Rolling Stones,  simboli di libertà sessuale ed espressiva, erano vietati pena l’arresto dei trasgressori. In Cile, Argentina, Uruguay, Brasile, Perù e Messico la musica del gruppo inglese segna estimatori, fans ed imitatori incredibilmente pieni di talento ed entusiasmo che il documentario racconta alternando immagini davanti e dietro le quinte, sopra e sotto il palco, momenti pubblici e racconti privati.

Ci avviciniamo all’amicizia intima e profonda tra Mick Jagger e Keith Richards, apprendiamo della passione per la pittura di Ronnie Wood o dell’entusiasmo di Charlie Watts nel mettersi al servizio dei compagni con le sue percussioni; conosciamo la grande tribù urbana che va a costituire i fans degli Stones in Sudamerica, dove si nasce e si muore accompagnati dalla musica dei Mariachi (Messico) o causa embargo si riparano gli strumenti musicali con pezzi di automobili (Cuba); dove Sympathy For The Devil nasconde elementi di Samba (Brasile); dove si impara ad essere sempre pronti a qualsiasi imprevisto logistico o meteorologico, tra piccoli riti e simpatiche superstizioni.

Tutto questo è raccontato in Rolling Stones Olé Olé Olé! attraverso un climax narrativo ed emotivo crescente finalizzato al gran concerto finale dell’Avana, dove i brividi escono dallo schermo per invadere gli spettatori in sala.
Il film proiettato alla Festa del cinema di Roma e alla 56/esima edizione del Festival dei Popoli, arriva il 10 aprile in sala grazie all’impegno della Wanted Cinema.

Titolo originaleThe Rolling Stones Olé, Olé, Olé!: A Trip Across Latin America
RegiaPaul Dugdale
SceneggiaturaSam Bridger, Paul Dugdale
FotografiaJonas Mortensen
Montaggio Christopher Bird
CastMick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood, Charlie Watts
ProduzioneJA Digital
Anno2016
NazioneUK
GenereDocumentario
Durata105'
DistribuzioneWanted Cinema
Uscita10 aprile 2017