my-summer-of-love locMona in sella al suo nuovo motorino privo di motore, Tamsin in sella al suo cavallo bianco nella brughiera di un tranquillo paesino dello Yorkshire. In questa atmosfera lirico-pastorale avviene il primo incontro di un’amicizia che, si intuisce da subito, sarà tanto intensa quanto distruttiva.
Mona, aspirante pittrice vive con il fratello – Phil – prigioniero di un delirio mistico; Tasmin ricca e viziata conduce una vita decadente e intenzionalmente trasgressiva. Due opposti che si attraggono reciprocamente in un vortice di intima conoscenza culturale, sociale, sessuale.

Un film che vorrebbe raccontarci le piccole trasgressioni che minano l’adolescenza attraverso un tocco leggero alla Rohmer ed una fotografia che accentua i toni caldi dell’estate afosa per esaltare i primi brividi pruriginosi delle due ragazze.

Fatto stà che il film dopo un avvio piacevole scivola sul territorio del già noto, del già visto nel rapporto tra le due ragazze, mentre l’unico elemento di destabilizzazione di un universo assai troppo perfetto per apparire credibile e perno narrativo della storia, risulta essere il personaggio di Phil e
dell’ambiguo rapporto che insatura con entrambe le ragazze. Un po’ poco per un film che si lascia comunque vedere grazie alla bravura delle due protagoniste, Natalie Press e Emily Blunt, tra loro così lontane ma nello stesso tempo così complementari.
my summer of love 01Ispirato al romanzo omonimo di Helen Cross (Fandango Libri) e diretto da Pawel Pawlikowsi, autore di quel Last Resort presentato al Festival di Venezia nel 2000 e vincitore lo stesso anno del premio BAFTA come Miglior Regista Esordiente e Premio

Miglior Film al Festival di Edimburgo, My Summer of Love è uno di quei classici film di fine stagione, che pur vedendosi con piacere entrano ben presto nel reparto dimenticatoio della nostra memoria. Adolescenziale.

Titolo originaleid.
RegiaPawel Pawlikowski
SceneggiaturaPawel Pawlikowski, Michael Wynne
FotografiaYszard Lenczewski
MontaggioAvid Charap
ScenografiaJohn Stevenson
CostumiJulian Day
MusicaLison Goldfrapp, Will Gregory
CastPaddy Considine, Emily Blunt, Natalie Press
ProduzioneApocalypso Pictures, BBC Films, Film Consortium, Baker Street
Anno2005
NazioneUK
GenereDrammatico
Durata86'
DistribuzioneFandango
Uscita17 giugno 2005