Un prequel spassoso e leggero. Questo è “Minions”, la storia dei tirapiedi gialli che sin dall’alba dei tempi cercano e vivono solo per servire un padrone, ovviamente il più cattivo che esita sulla faccia della Terra. Per trovarlo non si fermano davanti a nulla: che sia un T-Rex che uccidono mentre stanno per prendere una banana, facendolo scivolare su un masso e cadere in un vulcano, o l’epoca delle Piramidi, con la quale schiacciano il futuro capo Faraone o Napoleone che uccidono sparando male o persino il conte Dracula che polverizzano festeggiando il sul compleanno, cercano il loro Boss a capo chino e si sentono pronti a tutto. Eppure la sfortuna è dalla loro parte e, sconfitti, decidono di ritirarsi in Antartide. Qui dopo l’iniziale entusiasmo derivante dalla novità del posto, entrano in una fase depressiva e demotivante. Per superarla Kevin capisce che è il giunto momento di mettersi in marcia e di cambiare la loro sorte. Insieme al giovane Stuart e al piccolo Bob i tre minions si avviano verso la loro grande avventura: trovare il loro “villian”.

La locandina

La locandina

Da qui prende l’avvio lo spin-off di “Cattivissimo me” ambientato nel 1968: prima sbarcano a New York – raggiunta in barca, prima che per la fame le fattezze della «banana» vengano prese dai minions stessi -, ma ben presto in autostop si spostano in Florida, dove parteciperanno al raduno di criminali: quale miglior luogo per trovare il proprio capo? Entrano in competizione per il diritto a diventare gli scagnozzi di Scarlet Overkill, vincono e si trasferiscono con lei a Londra. Kevin, Stuart e Bob da iniziali bravi servitori, ben presto devono dimostrare la loro assoluta devozione al nuovo boss, rubando la corona della Regina.

Il film, avvolto da una colonna sonora tutta ambientata negli anni Sessanta, diverte e farà impazzire i piccoli appassionati spettatori; per gli adulti dopo qualche spassosa risata, inizia un piacevole intermezzo dalla quotidianità.

Certo, vedere l’adolescente Gru alle prese con i suoi primi istinti di cattiveria non ha prezzo!

Titolo italianoMinions
Titolo originaleid
RegiaPierre Coffin, Kyle Balda
SceneggiaturaBrian Lynch
MontaggioClaire Dodgson
CastLe voci della versione originale: Sandra Bullock, Jon Hamm, Michael Keaton, Allison Janney, Steve Coogan. Le voci italiane: Luciana Littizzetto è Scarlett Sterminator, Fabio Fazio è Herb Sterminator, Alberto Angela: voce narrante, Riccardo Rossi è Walter Nelson, Selvaggia Lucarelli: Madge Nelson.
ProduzioneIllumination Entertainment
Anno2015
NazioneUsa
GenereAnimazione
Durata91'
DistribuzioneUniversal Pictures
Uscita27 agosto 2015