Se vediamo Toni Servillo vestire i panni di un monaco certosino sapiente e taciturno, ci aspettiamo che quando apre bocca pronunci verità profondissime e illuminanti, da incidere sulla pietra a imperitura memoria. Invece no. Per tutta la durata del film, il suo personaggio si limita a proclamare qualche banalità e troppe citazioni superflue.

le-confessioni-locandina-lowIn un pacifico resort immerso nella natura, i ministri dell’economia dei Paesi del G8 stanno per varare una manovra che potrebbe avere ripercussioni gravissime sugli equilibri mondiali. Non sono presenti però soltanto i rappresentanti di governo: insolitamente, il direttore del Fondo Monetario Internazionale ha deciso di convocare anche un monaco, un cantante rock e una scrittrice per bambini. Ed ecco che a sconvolgere i piani dei “potenti” interviene un imprevisto, un tragico accadimento: omicidio o suicidio, ancora non si sa.

Gli ambienti hanno una purezza metafisica: le variazioni di bianco e i lenti silenzi, i convitati che si alzano dalle poltrone come uscendo dai bozzoli, le linee rigorose dell’hotel e l’isolamento ovattato della piscina. Accanto a Servillo e Auteuil, sempre eccellenti, i volti espressivi e ben caratterizzati degli altri interpreti.
Ciò che difetta nel film è proprio la sceneggiatura: pur partendo da un soggetto intrigante, Le confessioni si perde nell’indecisione fra un giallo alla Dieci piccoli indiani e un apologo retorico dalla morale piuttosto elementare. L’enigma viene risolto sbrigativamente con quella che i monicelliani Amici miei non avrebbero esitato a definire «supercazzola», mentre il finale vira verso un simbolismo francescano dai contorni farseschi.
Non siamo ai livelli di irritante ovvietà del sorrentiniano Youth, ma la direzione che ha preso Roberto Andò, regista e sceneggiatore del film, è quella. Ed è un peccato.

Titolo originaleid.
RegiaRoberto Andò
SceneggiaturaRoberto Andò
FotografiaMaurizio Calvesi
MontaggioClelio Benevento
CastToni Servillo, Connie Nielsen, Pierfrancesco Favino, Daniel Auteuil, Lambert Wilson, Richard Sammel, Marie-Josée Croze, Moritz Bleibtreu, Togo Igawa, Johan Heldenbergh, Andy de la Tour, John Keogh, Aleksey Guskov
ProduzioneBibi Film TV, Barbary Film, Rai Cinema
Anno2016
NazioneItalia, Francia
GenereAnimazione
Durata100'
Distribuzione01 Distribution
Uscita21 aprile 2016