“Le bomboniere? Regaliamo libri di poesie! la lista dei regali? Adozioni a distanza! Il pranzo di noze? Una cena con gli amici, niente parenti! E i soldi del pranzo li diamo ad Amnesty!”

giorno + bello locQuesto il matrimonio progettato da Leo, 35 anni, bancario e Nina figlia di due genitori hippies ed anticonvenzionali. Ma il giorno più bello, quello del matrimonio, è anche quello più convenzionale: chiesa, corso prematrimoniale, incontro con i genitori, pranzo, abito bianco nuziale, invitati, testimoni, discorso brindisi e bcio degli sposi.
Il sogno di originalità si frantuma contro le convenizoni della vita quotidiana, nell’impossibilità di uscire dal tunnel delle attese di chi ti circonda e di chi ti ha forgiato. Il giorno più bello è una commedia italiana fresca e leggera che non si vergogna della sua natura e delle sue aspirazioni a puro entertainment.

Due protagonisti affiatati sullo schermo quanto nella vita – Fabio Troiano e Violante Placido sono fidanzati nella realtà – una carrellata di personaggi di contorno ben caratterizzati pur nella macchietta di alcuni, una costruzione narrativa lineare e risoluta, una regia del debuttante Massimo Cappelli, una gavetta nel cortometraggio, che si diverte a giocare con i toni grotteschi e talvolta surreali della messa in scena con inserti letterari a dividere il film in tanti capitoli e l’uso di colori accesi e pastello come un fumetto di Walt Disney.
Per una allegra serata in compagnia.

RegiaMassimo Cappelli
SceneggiaturaMassimo Cappelli, Chiara Laudani
FotografiaRaoul Torresi
MontaggioFabio Nunziata
ScenografiaMarco Tripaldi
MusicaGiuliano Taviani
CastFabio Troiano, Violante Placido, Carla Signoris, Marco Giuliani, Max Bruno, Giuseppe Antignati, Patrizia Loreti, Giorgio Colangeli, Shel Shapiro
ProduzioneNuvola Film
Anno2006
NazioneItalia
GenereCommedia
Durata90'
DistribuzioneWarner Bros
Uscita03 novembre 2006