hop locFred (Russel Brand) è il classico fannullone. Ha perso il lavoro da tempo, ma non vuole darsi da fare. Vive ancora con i genitori che però lo mettono alle strette. Deve diventare indipendente. Lo aiuterà la sorella, che gli fissa un colloquio di lavoro e gli concede la casa del suo capo per qualche tempo. Mentre si avvia verso la villa, Fred investe un coniglio di nome C.P. Non si tratta di un animaletto qualsiasi. È il futuro Coniglio pasquale, scappato dall’Isola di Pasqua. Lì esiste da tempo immemore la fabbrica di caramelle del Coniglio Pasquale: 365 all’anno, un gruppo di coniglietti e pulcini preparano i cesti pieni di coloratissime uova e caramelle che i bambini di tutto il mondo ricevono la mattina di Pasqua.

Il giovane C.P. è però scappato di casa: dovrebbe ricevere il testimone dal padre, ormai anziano, ma il suo sogno è diventare un famoso e riconosciuto batterista. Fugge quindi e come meta sceglie Hollywood, dove è certo troverà fortuna. Fred, accetta di accudirlo fino a quando non starà meglio. Ma C.P. è scaltro, divertente e soprattutto deve continuamente scappare dall’arrivo dei Berretti Rosa: le guardie del corpo del padre, giunte per riportarlo a casa.

In ?Hop?, the new live action/CG-animated comedy from the producers of Despicable Me and the director of Alvin and the Chipmunks, out-of-work slacker Fred (JAMES MARSDEN) has found himself with the world?s worst houseguest: E.B. (voiced by RUSSELL BRAND), the teenage son of the Easter Bunny.

Nel frattempo nella fabbrica pasquale si sta preparando un ammutinamento: il pulcino Carlos, da sempre braccio destro del Coniglio Pasquale, ha deciso che è giunto il suo momento. Basta con le uova: ora a Pasqua si porteranno becchime e lattuga. Per i due neo amici ci saranno sorprese e momenti di sincera amicizia. Combinando l’animazione con il live action (gli attori per simulare la presenza dei personaggi animati usavano un sacchetto di fagioli), Chris Meledandri e la sua Illumination Entertainment, dopo il successo mondiale di “Cattivissimo me”, tornano al cinema. Meno cattiveria di sicuro, ma “Hop” diverte e fa sorridere. Se nella versione originale la voce del Coniglio Pasquale è quella di Hugh Laurie (il famoso Dr. House), in Italia sono di Francesco Facchinetti (C.P.) e Luca Argentero (Fred De Lepris). Facchinetti è perfetto come doppiatore, divertente e spigliato; Argentero invece non regala mordente al personaggio umano.

Titolo originaleid.
RegiaTim Hill
SceneggiaturaKen Daurio, Cinco Paul, Brian Lynch
FotografiaPeter Lyons Collister
MontaggioPeter S. Elliot, Gregory Perler
ScenografiaRichard Holland
CostumiAlexandra Welker
MusicaChristopher Lennertz
CastRussell Brand, Kaley Cuoco, James Marsden, Hugh Laurie, Elizabeth Perkins, Chelsea Handler, Tiffany Espensen, Nick Drago, Tucker Albrizzi, Robbie Tucker
ProduzioneIllumination Entertainment, Universal Pictures, Dw Films
Anno2010
NazioneUSA
GenereCommedia
Durata95'
DistribuzioneUniversal Pictures
Uscita01 aprile 2011