Sostituite il grattacielo di cristallo con la Casa Bianca (ormai i terroristi raggiungono anche luoghi all’apparenza inespugnabili); la Russia (la guerra fredda è finita) con la Corea del Nord (attualità), il temerario Bruce Willis (ha fatto il suo tempo?) con il faccione di Gerard Butler (sex symbol del momento). E il film è fatto. “Attacco al potere – Olympus Has Fallen” è un perfetto blockbuster americano dove convivono minacce, mezzi tecnologici ultra sofisticati, sparatorie e scazzottamenti, lo straniero cattivo e l’americano indefesso (Butler è scozzese, ma poco importa: Willis nasceva in Germania) che da solo riesce a salvare capra e cavoli (qui addirittura il presidente degli Stati Uniti in persona). Il tutto per riscattarsi psicologicamente da un incidente avvenuto 18 mesi prima, costato la vita alla First Lady e il declassamento al “nostro” agente della CIA Mike Banning (Gerard Butler). AttaccoAlPotere loc

Il regista Antoine Fuqua (“Training Day”) sa fare il suo mestiere: dirige con attenzione e agilità sia la fase statica dentro il bunker presidenziale sotterraneo, dove tra gli ostaggi c’è il Presidente Benjamin Asher (Aaron Eckhart) e il suo staff, che quella mobile dell’agente della Cia nascosto nell’edificio della Casa Bianca. Banning usa il suo addestramento fisico e la minuziosa conoscenza della residenza presidenziale per trasformarsi negli occhi e orecchie del vice presidente Allan Trumbull (Morgan Freeman) e dei suoi consiglieri, che seguono gli avvenimenti dalla sala operativa? Banning, ovviamente, è l’unica speranza degli Stati Uniti per evitare la catastrofe.
Un film ben congegnato, divertente e che a volte sorprende per la sceneggiatura ironica e a volte affatto auto-celebrativa (la Casa Bianca è completamente distrutta e il Presidente dichiara sereno che per la ricostruzione non c’è problema: «È assicurata!»). Se si ha voglia di pop corn e Cola-Cola, è il film che fa per voi. Ma niente di più.

Titolo originaleOlympus Has Fallen
RegiaAntoine Fuqua
SceneggiaturaCreighton Rothenberger, Katrin Benedikt
FotografiaConrad W. Hall
MontaggioJohn Refoua
CostumiDoug Hall
CastGerard Butler, Morgan Freeman, Dylan McDermott, Aaron Eckhart, Ashley Judd
ProduzioneNu Image / Millennium Films, Sony Pictures Entertainment, West Coast Film Partners
Anno2013
NazioneUSA
GenereAzione
Durata120'
DistribuzioneNotorious Pictures
Uscita18 aprile 2013