“Io sono grande e tu sei piccolo…” chissà quante volte ce lo siamo sentiti dire questa frase dal prepotente di turno, o per i più fortunati (leggi di costituzione robusta) hanno avuto modo di farla propria! Sì, perché le dimensioni, contano!
Annibale, Gengis Khan, Adolf Hitler sono stati anche loro dei bambini. Lucas Nickel ha 10 anni ed una carriera ben avviata da “distruttore”. Peccato che i suoi nemici siano… formiche, una colonia di formiche! Che però non hanno nessuna intenzione di estinguersi a causa di un moccioso complessato e frustrato come il nostro Lucas.
L’ideona è fare prigioniero il bambino, costringerlo a vivere insieme a loro fino a quando non imparerà a pensare come una ant bully locformica, a vivere come una formica imparando valori come la cooperazione, il lavoro di squadra, l’amicizia, il coraggio ed il valore della vita comune. Facile a dirsi, meno a farsi soprattutto se lo stregone della colonia è un tale Zoc, mago pasticcione tanto quanto Topolino in Fantasia, ricordate?
Una dose di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, un pizzico di Z la Formica, un goccio di Bug’s Life ed il mix è pronto.
Tratto dall’omonimo libro di John Nickel, adattato per lo schermo – allargando la portata delle avventure di Lucas ed includendo nuovi personaggi, relazioni, ostacoli e motivazioni – da John A. Davis (Jimmy Neutron) grazie all’interessamento di Tom Hanks, qui in veste di produttore, Ant Bully – Una vita da formica è un cartone animato per bambini che non annoia gli adulti.
L’individualismo degli umani confrontato al collettivismo della vita delle formiche segna un punto a favore di queste ultime, costringendoci ad un bagno di umiltà rigenerante. La confezione è accattivante grazie ad una animazione in 3D attenta a dettagli e particolari nella resa antropomorfica degli insetti protagonisti, illuminata dalle musiche etniche di John Debney a sottolineare un mondo selvaggio e sconosciuto in cui viene trasformato il giardino di casa della famiglia Nickel. Un peccato perdere le voci delle star americane della versione originale, da Julia Roberts a Nicolas Cage, da Meryl Streep a Paul Giamatti.

Titolo originaleThe Ant Bully
RegiaJohn A. Davis
SceneggiaturaJohn A. Davis
FotografiaKen Mitchroney
MontaggioJon Price
ScenografiaChris Consant
MusicaJohn Debney
CastGio Gio Rapattoni (Hova), Christain Iansante (Zoc), Massimo Corvo (Stan Beals), Alessandra Cassioli (Kreela), Neri Marcorè (Fugax), Jacopo Castagna (Lucas Nickle)
ProduzionePlaytone, DNA Productions
Anno2006
NazioneUSA
GenereAnimazione
Durata89'
DistribuzioneWarner Bros.
Uscita22 settembre 2006