Biografia di Chis Kyle, il cecchino più letale d’America.

Il padre di Chris, fin da giovanissimo gli aveva inculcato il concetto che nella vita ci sono tre tipologie di persone: la pecora, il lupo e il cane da pastore, “… tu sei cane da pastore, sai qual è il tuo scopo”.
Così il ragazzotto texano Chris Kyle, dai radicali principi di “DIO, PATRIA E FAMIGLIA”, farà della protezione dei deboli la sua vocazione. Soldato del corpo speciale U.S. Navy SEAL, viene mandato per quattro missioni in Iraq per proteggere i suoi commilitoni, qui diverrà “LEGGENDA”, stimato dai suoi e temuto dai nemici, al punto di avere una taglia a più zeri sulla sua testa. Ma la battaglia più grande spesso non si combatte al fronte, ma in famiglia dove la moglie Taya non è contenta che la “FAMIGLIA” venga al terzo posto e così dovrà lottare per farlo ritornare ai suoi doveri di padre e marito. Ma Chris avrà per sempre negli occhi e nelle orecchie i rumori ed i volti di una guerra spietata e assurda, come lo è il film MERAVIGLIOSO E CRUDELE come è la guerra, anche la causa più giusta miete le sue vittime e il male si presenta con i volti più inimmaginabili. american-sniper-poster

Dice Chris:“Non ti ricordi quelli che hai salvato. Non ti scordi di quelli che non hai salvato”. Clint Eastwood si è emozionato nel girare questo film, perché viene sottolineata da una parte la pressione della guerra e dall’altra quella imposta dai legami familiari, con il sacrificio che comportano a chi va in guerra. Bradley Cooper è protagonista e produttore del film: “mi è piaciuto che il film non fosse proprio un genere di guerra, ma che fosse più un’analisi caratteriale” e Eastwood è maestro nell’esplorare e nel viaggiare nei meandri aggrovigliati della natura umana e delle sue emozioni. La sceneggiatura del film si basa sul libro omonimo, scritto dallo stesso Chris insieme a Scott McEwen e Jim DeFelice. Chris voleva Eastwood come regista, per la sua abilità nel mescolare azione e ritratti psicologici come in :”Gli Spietati” e “Letters from Iwo Jima”. Cooper ha accettato di trasformarsi anche fisicamente come il protagonista e di sottoporsi insieme agli altri attori al “duro” addestramento dei SEAL per conferire credibilità al suo personaggio. Taya, interpretata da Sienna Miller, moglie di Kyle, è stata un preziosissimo aiuto per delineare il carattere familiare e privato del marito.

Da non perdere assolutamente, indimenticabile.

Titolo originaleId.
Regia Clint Eastwood
SceneggiaturaChris Kyle, Jason Hall, Scott McEwen, James Defelice, Tom Stern
FotografiaJoel Cox
Montaggio Gary Roach, Charisse Cardenas
Scenografia James J. Murakami, Gary Fettis, Geoffrey Miclat
CostumiDeborah Hopper
MusicaClint Eastwood
CastBradley Cooper, Sienna Miller, Cory Hardrict,Jake McDorman, Navid Negahban, Luke Grimes, Kyle Gallner, Owain Yeoman, Brian Hallisay, Sam Jaeger,Eric Close, Bill Miller, Max Charles, Tom Stern
Produzione22 & Indiana Pictures, Mad Chance Productions, Malpaso Productions
Anno2014
NazioneUSA
GenereAzione
Durata134'
DistribuzioneWarner Bros. Italia
Uscita01 gennaio 2015