Jodie Foster è Alexandra, una scrittrice di romanzi di avventura, adorata da milioni di bambini nel mondo per il coraggio dei personaggi che ha creato e per le pericolose avventure che racconta nelle pagine dei sui libri.
In realtà Alexandra è una donna molto insicura che non esce mai di casa e che ha paura del mondo esterno con il quale è collegata solo attraverso il suo fidato computer. Un giorno una sua piccola fan le scrive una e-mail per chiedere il suo aiuto in qualità di “esperta delle avventure pericolose” per ritrovare il suo papà – il Gerard Butler di “300” – scomparso in circostanze misteriose su un’isola sperduta. Alexandra benché terrorizzata non può non rispondere a questo appello accorato e trova dentro di sé il coraggio di uscire di casa scoprendo così che là fuori c’è un mondo meraviglioso addirittura più bello di quello fantasioso dei suoi libri. E mentre Alexandra riesce, seppur timidamente, ad avventurarsi nel mondo esterno, Nim vivrà la più grande avventura della sua giovane vita. Per riuscire a conquistare l’Isola di Nim, entrambe troveranno il coraggio necessario ispirandosi al loro amato eroe, il prode personaggio letterario Alex Rover.ricerca isola nim loc

L’isola di Nim è tratto dal racconto della scrittrice Wendy Orr – “La storia di Nim parla dell’idea che tutti possiamo essere molto più coraggiosi di quello che pensiamo. Che si combattano i pirati, o che si debba attraversare la strada di fronte a casa nostra, siamo in grado di fare molto di più di quello che pensiamo.” – e la regia è affidata alla coppia, anche nella vita Mark Levin, Jennifer Flackett sceneggiatori per la televisione e cinema a cui si devono gli script di Wimbledon e La tempesta perfetta.
Generato per un pubblico adolescenziale, ambientato in luoghi da sogni ed incontaminati, Alla ricerca dell’Isola di Nim non riesce mai veramente a decollare, emozionare e coinvolgere al di la di brevi momenti che richiamano la saga di Mamma ho perso l’aereo, quando la giobane Nim è chiamata a difendere la sua isola dall’arrivo di riccastri e viziati turistoidi della domenica.

Jodie Foster cinguetta e mostra un inedito repertorio di faccette e mossette veramente fastidiose, mentre Gerald Butler è un padre talmente comprensivo e morbido che lo potresti tagliare con un grissino. la vera star del film è l’ex piccolo prodigio di Little Miss Sunshine, Abigail Breslin, capace di raggiungere punti di vera antipatia pari alla sua collega Dakota Fanning.
In conclusione, l’ennesimo film capace di parlare agli adolescenti come fossero dei celebrolesi, da ricordarsi solamente per la campagna a sostegno del progetto tartarughe del WWF in Italia e nel mondo. Forse un po’ poco… o no…

Titolo originaleNim's Island
RegiaMark Levin, Jennifer Flackett
SceneggiaturaMark Levin, Jennifer Flackett
FotografiaStuart Dryburg
MontaggioStuart Levy
ScenografiaBarry Robinson
CostumiJeffrey Kurland
MusicaPatrick Doyle
CastAbigail Breslin, Jodie Foster, Gerard Butler, Morgan Griffin, Cristopher Baker
ProduzioneWalden Media, Film Farm
Anno2008
NazioneUSA
GenereCommedia
Durata94'
DistribuzioneMoviemax
Uscita11 aprile 2008