Genevieve adora il romanticismo, adora i fiori, adora il giorno di San Valentino. Dispensa consigli e strategie ad amici, complici e sconosciuti dal suo regno quale il negozio di fiori “Roses for Romance”, nel cuore Brooklyn, NewYork.
Il suo unico problema, é che detesta le relazioni stabili. Per lei frequentare uomini è un gioco, ed è molto brava in questo. Non viene mai scaricata e non viene mai ferita perché non dà neanche il tempo alle relazioni di prendere una brutta piega. Perchè la perfetta storia d’amore è costituita da una regole – divertirsi e non avere rimpianti – e cinque appuntamenti: nel primo una corte spericolata; nel secondo farfalle nello stomaco; nel terzo un’uscita avventurosa; il quarto che sia il più
5 appuntamenti per farla poster divertente e affascinante che mai; il quinto che sia il migliore appuntamento di sempre. Poi l’amore finisce ed è tempo di seguire ognuno la propria strada.
Ma quando incontra Gregg, uomo attraente, divertente, umile e pasticcione, le regole a cui attenersi sembrano rivoltarsi contro la sua ideatrice.

Dopo il successo commerciale de ‘Il mio grosso, grasso matrimonio greco’, torna la coppia protagonista con Nia Vardalos (qui anche dietro la macchina da presa) e l’inespressivo John Corbett.
Il risultato è una pallida copia di commedia romantica, fedele al canovaccio del genere – spremuto all’inverosimile – costruito intorno alla “originale” (?) idea delle 5 regole-appuntamenti, sul quale viene costruito il titolo italiano della pellicola contro il meno commerciale I Hate Valentine’s Day originale.
Il risultato è uno specchietto per le allodole che avevano apprezzato il film di cui prima, con protagonisti scialbi, personaggi di contorno opachi e noiosi, nessuna fantasia o originalità nel trattamento dello script. Un mediocre film, buono al massimo per l’home video.
Un tentativo di rinverdire i fasti di un piccolo miracolo cinematografico con l’unico risultato di avere seppellito definitivamente la possibile stella (?) nascente di Nia Vardalos, recidiva per altro dopo il pessimo ‘Le mie grosse grasse vacanze greche’. Amen.

Titolo italiano5 appuntamenti per farla innamorare
Titolo originaleI Hate Valentine's Day
RegiaNia Vardalos
SceneggiaturaNia Vardalos
FotografiaBrian Pryzpek
MontaggioTony Lombardo
ScenografiaDana Wishingrad
CostumiJenny Gering
MusicaKeith Power
CastNia Vardalos, John Corbett, Stephen Guarino, Amir Arison, Zoe Kazan, Gary Wilmes, Mike Starr, Jason Mantzoukas, Judith Friedlander, Rachel Dratch, Jay O. Sanders
ProduzioneBlue Star Entertainment
Anno2009
NazioneUSA
GenereCommedia
Durata98'
DistribuzioneEagle Pictures
Uscita18 giugno 2010