Il 25, 26, 27 gennaio arriva al cinema per soli tre giorni, distribuito da LUCKY RED, uno dei più significativi eventi del XX secolo: il processo al feroce criminale nazista Adolf Eichmann.

Grazie al film di Paul Andrew Williams e alle ottime interpretazioni di Martin Freeman e Anthony LaPaglia, il pubblico assisterà ad un emozionante appuntamento con la storia, carico di grande valore politico, culturale e morale.

eichmann-show posterGerusalemme 1961. Il geniale produttore televisivo Milton Fruchtman (Martin Freeman) assume il regista Leo Hurwitz (Anthony LaPaglia) per occuparsi delle riprese TV del processo al criminale nazista Adolf Eichmann.
Quello che viene offerto a Hurwitz è un lavoro dalle dimensioni epocali:  per la prima volta nella storia un processo sarebbe stato trasmesso in TV e per la prima volta il mondo intero avrebbe assistito alle scioccanti testimonianze dei sopravvissuti all’Olocausto.

Il risultato di questa importante operazione fu che l’80% della popolazione tedesca guardò almeno un’ora del programma ogni settimana, che venne trasmesso su tutte le reti in USA e Gran Bretagna ma soprattutto che finalmente, dopo 16 anni dalla fine della guerra, si cominciò a parlare apertamente dell’Olocausto.
Definito il “processo del secolo”, l’orrore dei campi di sterminio raccontato in diretta dalle vittime venne trasmesso in 37 Paesi.

La messa in onda di quel processo rappresenta il primo evento televisivo globale e il film racconta la straordinaria storia del team di produzione che dovette superare ostacoli di ogni tipo per poter catturare la testimonianza di uno dei più noti criminali nazisti.

Titolo italianoThe Eichmann Show - Il processo del secolo
Titolo originaleThe Eichmann Show
RegiaPaul Andrew Williams
CastMartin Freeman, Anthony LaPaglia
Anno2015
GenereDrammatico
Uscita25 gennaio 2016